Altri politici

Ermanaric | re degli Ostrogoti

Ermanarico , (morto tra il 370 e il 376), re degli Ostrogoti, sovrano di un vasto impero inUcraina . Sebbene i limiti esatti del suo territorio siano oscuri, evidentemente si estendeva a sud delle paludi di Pripet tra i fiumi Don e Dniester.

Gli unici fatti certi su Ermanarico sono che le sue grandi gesta lo fecero temere dai popoli vicini e che si suicidò perché disperava di resistere con successo agli Unni, che invasero i suoi territori negli anni '70. Il suo regno fu quindi distrutto e il suo popolo divenne soggetto agli Unni per circa 75 anni.

Ermanarico divenne presto il centro della tradizione popolare. Secondo lo storico del VI secoloJordanes , il re mise a morte una donna di nome Sunilda legandola a due cavalli selvaggi e facendoli separare, perché suo marito lo aveva perfidamente abbandonato. Allora i suoi due fratelli, Sarus e Ammius, ferirono gravemente Ermanarico. Le variazioni di questa leggenda hanno avuto un profondo effetto sulla letteratura germanica medievale , compresa quella dell'Inghilterra e della Scandinavia . La forma del nome di Ermanarico differisce tra autori e dialetti: si presenta come Ermenrichus inAmmianus Marcellinus (il cui libro 31 è la fonte principale per la carriera del re), come Hermanaricus in Jordanes, come Jörmunrekr negli scrittori norreni e come Eormenric negli anglosassoni.